Sostieni la fondazione Casa di Carità

Metodologia

Metodologia

L’approccio metodologico adottato integra almeno due principi ormai riconosciuti e condivisi all’interno dell’ampia “comunità” dell’orientamento:

  • La centralità della persona nel processo di orientamento
    Intendiamo l’orientamento come processo attivo, gestito dal soggetto con le proprie risorse e con i propri vissuti (formativi e lavorativi) ed influenzato dalle proprie appartenenze (ambientali e familiari), ma al tempo stesso come un processo storicizzato, integrato cioè in un mercato del lavoro complesso e globalizzato, e attento alle diverse culture (razza, genere, target sociale,..).
  • L’orientamento lungo tutto l’arco della vita
    Intendiamo l’orientamento in un’accezione generale, che comprende l’orientamento personale, legato ai diversi ambiti di sviluppo e crescita della persona, sia l’orientamento formativo-professionale, riferito ai processi di scelta e di transizione dell’esperienza formativa e lavorativa. In una società caratterizzata da mutamenti tanto rapidi, che si propongono in modo ripetuto nel corso della vita, l’orientamento diventa strumento trasversale e strategico per lo sviluppo personale e l’equità sociale ed è opportuno che si sviluppi lungo tutto l’arco della vita della persona.