Sostieni la fondazione Casa di Carità

Diritto allo studio: voucher scuola per il 2018

Diritto allo studio: voucher scuola per il 2018

voucher scuola 2018

A partire dal 18 Dicembre 2017 sarà attivo il voucher scuola relativo al bando per l’anno scolastico 2016/2017.

CHE COSA E’ IL VOUCHER SCUOLA E COME FUNZIONA

Si tratta di una sorta di ticket virtuale per gli acquisti legati al diritto allo studio riservato ai cittadini piemontesi beneficiari a seguito della pubblicazione della graduatoria relativa al bando a.s 2016/2017, visionabile sul canale istruzione del sito della Regione Piemonte.

Il voucher scuola può essere usato per libri di testo, materiale didattico, dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione, attività integrative previste dai piani dell'offerta formativa e trasporto scolastico ed ha un utilizzo molto semplice in quanto i beneficiari, che entro il 18 dicembre 2017 ricevono un sms o una e-mail con l’indicazione dell’effettiva attivazione del voucher, si vedranno riconosciuto l’importo loro assegnato dalla Regione caricato sulla tessera sanitaria - carta nazionale dei servizi.
Per poterne fruire, quindi, non dovranno fare altro che recarsi in uno dei distributori di beni e servizi convenzionati sul territorio regionale e presentare la tessera sanitaria: tramite POS o collegandosi a Internet, l’esercente scalerà l’importo relativo all’acquisto di libri, materiale didattico o strumenti tecnologici.
Il voucher scuola non è monetizzabile, non ha oneri per la rete delle scuole e delle agenzie formative, degli esercizi convenzionati e per gli utenti, è un importo a scalare per cui qualora l’acquisto avesse un costo superiore il beneficiario dovrà integrare in denaro e potrà essere speso sino al 30 Settembre 2018.

MODALITA’ DI UTILIZZO DEL VOUCHER SCUOLA PRESSO LE AGENZIE FORMATIVE

Il voucher scuola può essere allo stesso modo utilizzato presso l’agenzia formativa frequentata dallo studente per sostenere direttamente le spese relative alle attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, ivi comprese anche le visite d’istruzione.
Al fine di favorire l’utilizzo di queste risorse finalizzate a garantire il diritto allo studio sono state adottate delle modalità semplificate, condivise in un apposito tavolo presso la Conferenza per il Diritto allo Studio, per favorire l’adesione delle agenzie formative senza alcun onere a loro carico.
Il modulo di adesione disponibile in formato PDF, dovrà essere compilato, firmato e trasmesso ad EDENRED ITALIA S.R.L. come indicato nel medesimo al fax 02.26904502 o scansionato alla mail vouchersociale-IT@edenred.com.
Entro qualche giorno riceverete via mail la comunicazione dell’avvenuta abilitazione e riceverete le istruzioni per :
► registrarvi gratuitamente sul portale affiliati;
► gestire i pagamenti attraverso il portale stesso;
► ricevere i rimborsi due volte al mese.

☎ Assistenza telefonica al numero 011.432.15.11
✉ Assistenza email: bandovoucher2017@regione.piemonte.it

Riferimenti web
Regione Piemonte - Assessorato all'Istruzione
Endered Italia SRL