Sostieni la fondazione Casa di Carità
InstagramLinkedinYouTube

CUP - Convicts Upskilling Pathways

CUP - Convicts Upskilling Pathways

Obiettivi
1. Progettare moduli di formazione finalizzati a potenziare il potenziale di occupabilità a medio – lungo termine di detenuti / ex detenuti. Un focus specifico sarà dedicato alle competenze trasversali identificate dai datori di lavoro come criterio di accesso all’occupazione.
2. Promuovere una cultura generale della valutazione sviluppando strumenti efficaci per comprendere il vero impatto dei programmi volti a promuovere occupabilità e reinserimento sociale di detenuti ed ex-detenuti .
3. Contribuire alla creazione di un ambiente favorevole per il reinserimento sociale dei detenuti rivolgendosi ai responsabili politici e agli stakeholder.

Azioni
Saranno realizzati tre intellectual outputs:
I.O.1: MAKE THE CASE - Advocacy Toolkit per lo sviluppo di strumenti di advocacy rivolti a persone detenute
I.O.2: SKILLS DEVELOPER BLUEPRINT – progettazione di moduli di apprendimento basati su un mix di competenze trasversali, abilità di base (ad es. lettura, scrittura, matematica, ICT) e competenze tecniche (competenze relative a campi di lavoro precisi, ad esempio sartoria, carpenteria, cucina, giardinaggio)
I.O.3: IMPACT EVALUATION KIT – creazione di un kit di valutazione per misurare impatto delle azioni rivolte ai detenuti.

Ente finanziatore
Erasmus + KA2

Ruolo di Casa di Carità
Partner – Partner leader per l’I.0.2

Partner coinvolti
Compagnia di San Paolo (Coordinatore)
Casa Circondariale Lorusso e Cutugno (Italia)
HumanRights 360 Civil (Grecia)
"Epanodos" (Grecia)
European University (Cipro)
Ministry of Justice and Public Order of Cyprus(Cipro)
PI Vught (Olanda)
Tirantes(Olanda)
Fondazione Emanuela Zancan Onlus (Italia)

Anno/i: 
2019 - 2022