Sostieni la fondazione Casa di Carità
InstagramLinkedinYouTube

Documento Informativa Privacy Policy

Documento Informativa Privacy Policy

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE N. 679/2016

Regolamento europeo relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (GDPR)

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI
Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus
Sede Centrale: Corso Brin, 26 - 10149 Torino
Indirizzo mail: segreteria.fondazione@casadicarita.org
Tel 011 22 12 610
Fax 011 22 12 600
P.IVA 09809670012
IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 informa che i dati saranno trattati secondo i principi stabiliti dal GDPR (Regolamento generale sulla protezione dei dati UE 679/2016), ovvero nel rispetto del principio di liceità, correttezza, trasparenza, limitazione delle finalità e della conservazione, minimizzazione dei dati, esattezza, integrità e riservatezza.

OGGETTO DEL TRATTAMENTO

I dati oggetto del trattamento sono:

  • dati di navigazione
  • dati personali, identificativi e di contatto
  • dati particolari 
FONTE DEI DATI TRATTATI

Il Titolare tratta i dati di navigazione e i dati personali conferiti spontaneamente dall’interessato in occasione di:

  • visite presso le sedi o telefonate o inoltro di posta elettronica o navigazione nel sito;
  • richiesta di informazioni in relazione ai corsi erogati;
  • iscrizioni a corsi, iscrizione al percorso di collocamento al lavoro;
  • partecipazione ad iniziative scolastiche
FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati di natura personale da Lei volontariamente forniti, saranno oggetto di trattamento per le finalità di seguito indicate.
Per quanto concerne i dati di navigazione: consentire all’utente la navigazione sul sito del Titolare del trattamento; effettuare ricerche/analisi statistiche su dati aggregati o anonimi, senza possibilità di identificare il Visitatore, volte a misurare il funzionamento, il traffico e l’interesse del Sito stesso; adempiere obblighi giuridici ai quali il Titolare sia soggetto.

Per quanto riguarda i dati personali, identificativi e di contatto, nonché i dati particolari: consentire al TDT di fornire informazioni, istruire domande di partecipazione ai corsi, inserire l’Interessato nelle liste di collocamento a percorsi lavorativi, consentire altresì gli inserimenti nei percorsi riservati a categorie protette.

COOKIE POLICY

Questa Applicazione fa utilizzo dei soli Cookies necessari al corretto funzionamento del sito e strumenti statistici. Per saperne di più consultare la cookie policy.

DIFFUSIONE E COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati personali trattati dal Titolare non saranno oggetto di diffusione, ovvero non ne verrà data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. Fatto salvo con filmati formativi, per i quali sarà comunque richiesto specifico consenso.

I dati vengono comunicati ai destinatari nella misura strettamente necessaria in relazione alle finalità di cui sopra. Potranno essere comunicati ai lavoratori che operano alle dipendenze del Titolare; in particolare, sulla base dei ruoli e delle mansioni espletate, alcuni di essi sono stati legittimati a trattare i dati particolari, nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni impartite. Potranno inoltre essere comunicati, nei limiti strettamente necessari, a i soggetti esterni che collaborano con il Titolare ed ai soggetti che per finalità di evasione di prestazioni di servizio relativi alla transazione o al rapporto contrattuale con il Titolare, debbano fornire beni e/o eseguire prestazioni o servizi. Potranno, inoltre, essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie. 
Infine, i dati potranno essere comunicati a terzi appartenenti alle seguenti categorie:

  • soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo usato e per il funzionamento del Sito;
  • liberi professionisti, studi o società nell'ambito di rapporti di assistenza e consulenza fiscale e di diritto del lavoro;
  • istituti di credito;
  • autorità competenti per adempimenti di obblighi di legge e/o di disposizioni di organi pubblici, su richiesta.
  • consulenti esterni appositamente incaricati dal Titolare del Trattamento al fine di soddisfare il legittimo interesse del Titolare del trattamento;
  • a piattaforme della Regione Piemonte e/o di altre Regioni e/o dell’Amministrazione della Stato al fine di essere inseriti in albi fornitori e/o fornitori di servizi formativi.

Ogni soggetto che verrà in possesso dei dati personali dal TDL, sarà appositamente nominato Responsabile del Trattamento secondo il principio di accountability previsto dalla normativa.
L’elenco di tali soggetti, siano essi Persone Fisiche o Persone Giuridiche, è a disposizione degli Interessati che potranno richiederlo scrivendo al Titolare del Trattamento dei Dati.

TRASFERIMENTO DEI DATI

Il Titolare del trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud (es: drop box); nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate, così come previsto dall’art. 46 GDPR 679/16 e considerati autonomi titolari del trattamento.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO E CONSERVAZIONE DEI DATI

Il trattamento sarà svolto in forma automatizzata e/o manuale, con modalità e strumenti volti a garantire la massima sicurezza e riservatezza, ad opera di soggetti di ciò appositamente autorizzati in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 4 e dal principio di accountability del GDPR.
Il Titolare del trattamento conserva e tratta i dati personali per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate, o allo svolgimento di quanto richiesto dall’utente. Successivamente, i dati personali saranno conservati, e non ulteriormente trattati, per il tempo stabilito dalle vigenti disposizioni in materia civilistica e fiscale.

DIRITTI DELL’INTERESSATO

Ai sensi del GDPR 679/2016 l ’interessato ha diritto di accesso (art. 15), diritto di rettifica (art. 16), diritto alla cancellazione (art. 17), diritto alla limitazione del trattamento (art. 18), diritto alla portabilità (art. 20), diritto di opposizione (art. 21), diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato (art. 22).
L’interessato al fine di far valere i propri diritti può contattare il Titolare del trattamento specificando l’oggetto della sua richiesta, il diritto che intende esercitare e allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta al seguente indirizzo:

Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus
Sede Centrale: Corso Brin, 26 - 10149 Torino
Indirizzo mail: segreteria.fondazione@casadicarita.org

oppure inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica:

segreteria.fondazione@casadicarita.org
LEGITTIMO INTERESSE DEL TITOLARE

L’articolo 6 del Regolamento 2016/679 sulla protezione dei dati personali (GDPR) prevede sei ipotesi (cd. basi giuridiche) idonee a legittimare un trattamento lecito di dati personali: consenso dell’interessato, esecuzione di un contratto, obbligo di legge, salvaguardia degli interessi vitali dell’interessato, esecuzione di un pubblico interesse e legittimo interesse del titolare.
A bilanciamento dei diritti degli interessati, nei casi previsti dalla normativa.

RIFIUTO AL CONFERIMENTO DEI DATI

L’interessato non può rifiutarsi di conferire al Titolare i dati personali necessari per ottemperare le norme di legge che regolamentano le transazioni commerciali, i bandi e la fiscalità.
Il conferimento di ulteriori dati personali potrebbe essere necessario per migliorare la qualità e l’efficienza delle procedure. Pertanto, il rifiuto al conferimento dei dati necessari per legge impedirà l’evasione delle domande. Le persone che operano in nome e per conto di persone giuridiche possono rifiutarsi di conferire al Titolare i loro dati personali. Il conferimento di questi è però necessario per una corretta ed efficiente gestione del rapporto contrattuale. Pertanto, un eventuale rifiuto al conferimento potrà compromettere in tutto o in parte l’iter delle domande presentate.

REVOCA DEL CONSENSO E PROPOSIZIONE DI RECLAMO

Con riferimento all’art. 6 del GDPR 679/16, l’interessato può revocare in qualsiasi momento il consenso prestato, fatto salvo quello relativo alle comunicazioni di dati a soggetti terzi previste per legge, la cui mancata trasmissione potrebbe compromettere in tutto o in parte la fornitura del servizio.
L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo.

DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

Antonello F. Quartaroli - antonello.quartaroli@federprivacy.it