Sostieni la fondazione Casa di Carità
InstagramLinkedinYouTube

L’HUB – sviluppo coworking

L’HUB – sviluppo coworking

Obiettivi:
- proporre la creazione di un “Hub” di servizi per il lavoro e le professioni dei giovani, fondato sulla co-progettazione tra i diversi attori (i giovani, le aziende, i professionisti, i servizi al lavoro) e sulle buone pratiche di cittadinanza attiva;
- implementare le attività avviate con “Hub in progress”, progetto finanziato da Compagnia di San Paolo sul Bando Giovani 2017 e compartecipato da Fondazione SociAL con il progetto “FabLab ColLABorazioni”, presentato lo scorso anno da Impressioni Grafiche, che interessa il territorio di Acqui Terme e Ovada: in particolare, si intende avviare gli strumenti di co-working per sviluppare economie di rete, come nuova forma di imprenditorialità e come nuova forma di organizzazione del lavoro per rigenerare processi produttivi storici e avviarne di nuovi;
- diffondere una cultura positiva del lavoro e della partecipazione come strumenti di prevenzione delle condizioni di svantaggio e di attivazione delle risorse di ciascuno nella definizione del proprio progetto di vita;
- contribuire all'empowerment dei giovani interlocutori, in termini di crescita di soft skills e di esercizio di una loro cittadinanza attiva.

Ente finanziatore:
Fondazione SociAL

Ruolo di Casa di Carità:
Capofila

Partner coinvolti:
- Comune di Ovada
- APL – Centro per l’Impiego Acqui terme – Ovada
- Consorzio Servizi Sociali ovadese
- Parrocchie di Ovada e Acqui Terme
- Leo Club Ovada
- IIS Ovada Barletti
- IS Santa Caterina
- Università degli studi di Genova – DIBRIS Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi
- Alexala
- Confartigianato Alessandria
- Cooperativa sociale Impressioni Grafiche
- Cooperativa sociale Azimut

MATERIALI DI PROGETTO
- Presentazione progetto HUB
- Comunicato stampa avvio progetto

Anno/i: 
2019 - 2020