Sostieni la fondazione Casa di Carità
InstagramLinkedinYouTube

Messaggio di Mons. Nosiglia ad allievi, docenti e famiglie

Messaggio di Mons. Nosiglia ad allievi, docenti e famiglie

Lunedì 14 settembre, giorno di riapertura delle scuole in gran parte dell'Italia, l'Arcivescovo di Torino Mons. Cesare Nosiglia ha rivolto un messaggio a genitori, studenti e insegnanti.

L'Arcivescovo ha sottolineato l'importanza del ritornare sui banchi, con le necessarie e doverose misure di protezione e sicurezza, perché per molti giovani il lockdown è stato un periodo di sofferenza e noia, in cui è aumentato il rischio della dispersione scolastica.

La pandemia però, sottolinea Mons.Nosiglia, ha fatto riscoprire cose che si davano per scontate, come l'importanza della scuola e delle relazioni: - ...Il coronavirus vi ha obbligati a riflettere su alcuni valori importanti che forse avevate dimenticato o oscurato, giudicandoli superflui e inutili quando invece erano i più necessari da accogliere e attuare. Penso al valore dello stare insieme nella stessa classe e apprezzare quanto gli altri ci offrono con la loro vicinanza e amicizia, quello di approfondire le varie materie come un tesoro nascosto che va scoperto e acquisito con impegno, quello del servizio agli altri aiutandosi a vivere insieme momenti di condivisione solidale, soprattutto per chi fatica di più ma può anche darci esempi di perseveranza e di coraggio ... -

Dall'Arcivescovo, infine, l'augurio ai giovani a vivere questo nuovo anno scolastico con gioia, impegno e responsabilità, crescendo nel dialogo fraterno e costruttivo con i compagni di classe e confidando sempre nella protezione della Madonna.

Qui puoi trovare il messaggio completo dell'Arcivescovo.