Sostieni la fondazione Casa di Carità
YouTube

Piemonte contro le discriminazioni

Piemonte contro le discriminazioni

Obiettivi
Il Progetto ha come obiettivo generale la promozione della parità di trattamento e la prevenzione delle discriminazioni razziali nei confronti dei cittadini e delle cittadine dei Paesi Terzi. Si inserisce nel quadro più generale di attività di promozione dei diritti e lotta contro le discriminazioni portate avanti dalla Regione in collaborazione con soggetti pubblici e privati anche per dare concreta attuazione alla Legge Regionale 5/2016 “Norme di attuazione del divieto di ogni forma di discriminazione e della parità di trattamento nelle materie di competenza regionale”.

Azioni
a) la costruzione e la governance della Rete regionale e delle Reti territoriali contro le discriminazioni;
b) la sensibilizzazione e informazione rivolta ai cittadini e alle cittadine dei Paesi Terzi;
c) la formazione indirizzata ad operatori e operatrici della pubblica amministrazione;
d) la sensibilizzazione e comunicazione destinata a target specifici e alla cittadinanza.

In particolare Casa di Carità conduce le seguenti azioni:
- Realizzazione primo modulo di formazione per operatori/trici degli 8 Nodi territoriali antidiscriminazioni.
- Progettazione e realizzazione laboratori informativi-formativi di prevenzione e contrasto delle discriminazioni rivolti a cittadini /e di Paesi terzi
- Realizzazione di 10 video di breve durata (max 5 minuti) su alcuni temi riguardanti l’antidiscriminazione
- Progettazione e realizzazione percorsi di aggiornamento sulla prevenzione e contrasto delle discriminazioni rivolti ad operatori/trici pubblici che entrano in contatto con molti cittadini/e stranieri (Anagrafi, CPI, Uffici competenti sull’edilizia pubblica, CPIA)
- Progettazione e realizzazione laboratori di formazione, informazione e sensibilizzazione rivolti agli operatori dell’Area di esecuzione penale (interna e esterna), adulti e minori.
- Progettazione e realizzazione laboratori di sensibilizzazione rivolti a imprenditori/trici, responsabili risorse umane, referenti sindacali di aziende con numerosi lavoratori/trici stranieri.

Ente Finanziatore : Ministero dell’Interno con risorse del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI, 2014-2020) dell’Unione Europea.

Ruolo Casa di Carità: Partner

Partner coinvolti
Capofila: Regione Piemonte
Partner: IRES Piemonte, EnAIP Piemonte, Casa di Carità Arti e Mestieri e UISP Comitato di Torino

Materiali di progetto
Progetto Piemonte contro le discriminazioni
Lista dei video disponibili

Anno/i: 
2016 - 2018