Sostieni la fondazione Casa di Carità
InstagramLinkedinYouTube

“Ora priorità alle skill”

“Ora priorità alle skill”

L’industria 4.0 spinge il settore metalmeccanico e i dati della 145esima indagine congiunturale Federmeccanica sull’Industria Metalmeccanica, relativo al quarto trimestre 2017, confermano il consolidamento della fase espansiva iniziata a partire dall’ultimo trimestre del 2014, grazie ad un miglioramento della domanda interna (+4,3%) e una crescita sostenuta dei flussi di fatturato indirizzati ai mercati esteri (export +6,3%).

Sabato 10 marzo 2018 le classi dell’obbligo di istruzione Operatore Meccanico e Operatore elettrico hanno visitato l’azienda Mecof, fondata ad Ovada (AL) nel 1947 ed oggi leader nel settore delle macchine utensili, la quale gode di ottima reputazione presso i partner dei settori automobilistico, aeronautico, meccanica generale, stampi ed energia. Precisione, forza innovativa ed affidabilità contraddistinguono questo marchio tradizionale. Mecof è conosciuta in tutto il mondo come costruttrice di fresatrici e centri di lavoro ad alta velocità.

Mecof appartiene al gruppo EMCO con sede centrale a Hallein, in Austria, che sviluppa e produce macchine utensili innovative ad alta tecnologia per l'industria della truciolatura. L'ampiezza dell'offerta è unica in Europa e va da centri di tornitura e fresatura, torni, fresatrici a torni convenzionali e fresatrici, così come macchine per l'allenamento industriale. Recentemente, EMCO ha anche offerto torni verticali, sviluppati e costruiti insieme al team nel sito di produzione di Magdeburgo.

La fase 2 di Industria 4.0 si gioca tutte sulle skill e di conseguenza sono necessari oltre agli investimenti “materiali”, soprattutto quelli “immateriali”.
“Non vanifichiamo quanto fatto finora. Rendere strutturali gli incentivi alla manifattura digitale e investire sul capitale umano: si può estrarre ricchezza dall’Industria 4.0 solo se dietro agli investimenti in tecnologie c’è un lavoro in grado di farli funzionare ovvero persone qualificate che mettano a valore le macchine. Per questo le imprese metalmeccaniche hanno bisogno di una nuova generazione di lavoratori ad alta specializzazione” (Alberto Dal Poz, presidente di Federmeccanica).

Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri Onlus
"Oratorio Votivo"

Via A. Gramsci, 9 - Ovada (AL)

mail. centro.ovada@casadicarita.org

Condividi questa news Add to FaceBook Add to FaceBook