Sostieni la fondazione Casa di Carità
InstagramLinkedinYouTube

Incontri di Cittadinanza Attiva: la Caritas di Chivasso

Incontri di Cittadinanza Attiva: la Caritas di Chivasso

Venerdì 9 novembre le lezioni hanno preso una piega diversa presso la Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri di frazione Castelrosso, infatti dalle 10.30 alle 12.30 allieve e allievi dei corsi hanno incontrato due volontarie della Caritas di Chivasso, le sig.re Caterina e Pinuccia che hanno sapientemente illustrato l’operato dell’associazione.

Non un mero intervento informativo, ma possiamo dire una vera e propria lezione formativa volta a far comprendere quali siano le “nuove povertà”, i servizi che la Caritas offre (partendo innanzitutto dall’ascolto del bisogno), l’opportunità di diventare volontari e, molto significativo, l’approccio adottato nell’aiutare le persone più sfortunate, ovvero il contrastare la mentalità “assistenziale” e supportare la riattivazione dell’individuo.

Significativo il dato per cui dal 2015 ad oggi siano state circa 170 le famiglie aiutate (circa 500 persone), di cui il 70% italiane. Una riflessione è stata compiuta anche sul tema dei rifugiati.

Tale incontro si colloca in un più ampio piano di interventi per la cittadinanza attiva che i docenti intendono attivare con ulteriori appuntamenti dedicati ad altre associazioni.