Sostieni la fondazione Casa di Carità
InstagramLinkedinYouTube

Operatore Specializzato in Paghe e Contributi: un bilancio

Operatore Specializzato in Paghe e Contributi: un bilancio

Riqualificarsi e rimettersi in gioco professionalmente nel settore terziario dei servizi all’impresa il traguardo, raggiunto anche quest’anno, dagli allievi dell’edizione 2018, appena conclusa, del corso per Operatore Specializzato in Paghe e Contributi. Corso finalizzato a preparare impiegati in grado di offrire alle aziende l’importante competenza della gestione degli aspetti contabili e amministrativi del personale. Una competenza molto ricercata dalle aziende, non solo quelle specializzate nel settore delle paghe, ma anche da chi in un impiegato amministrativo o contabile cerca quel di più che lo rende autonomo nella lettura e nella predisposizione della documentazione delle risorse umane e della delicata sezione del bilancio aziendale legata alle spese per il personale. Gli allievi di questo percorso infatti, sono, nella maggior parte dei casi, già in possesso di competenze di base in ambito amministrativo e contabile, alla ricerca del plus in grado di rendere più competitivo il proprio curriculum vitae e quindi la propria spendibilità nel mercato del lavoro. Sia giovani neo diplomati che desiderano perfezionare la propria preparazione e soprattutto cimentarsi con il mondo del lavoro, attraverso l’esperienza di stage; sia chi ha già esperienze d’ufficio e vuole rientrare nel mercato occupazionale. Insomma: un titolo di studio che sul curriculum fa la differenza.
Le ricadute occupazionali di chi ha frequentato le scorse edizioni del percorso sono buone: molti proseguono la collaborazione con l’azienda dove hanno svolto lo stage, o in altre aziende sempre del settore, con una perfetta coerenza tra il corso di formazione e l’ambito occupazionale.
Venendo all’edizione del corso chiusa nei giorni scorsi, sono 14 gli allievi qualificati, dopo 600 ore di corso: Sonia, Sara, Deborah, Katia, Stefania, Federica, Luana, Jessica, Veronica, Patrizia, Riccardo, Wanda, Floriana e Lorena. Molto positive le esperienze di stage, svolte, durante le 240 ore previste, in aziende di servizi alle imprese nel campo della gestione amministrativa del personale e nell’elaborazione dei cedolini, ma anche in centri Caf di assistenza alla modulistica fiscale. Stage coordinati dalla tutor, la professoressa Daniela Cuatto. Oltre alla professoressa Cuatto, il corpo docente era composto da Simonetta Combetto, Serena Stambè, Valeria Romano, Candida Virano e Irene Tedesco.