Sostieni la fondazione Casa di Carità
InstagramLinkedinYouTube

PROGETTI INTEGRATI

PROGETTI INTEGRATI

PER LA RIQUALIFICAZIONE E IL REINSERIMENTO LAVORATIVO DI PERSONE OCCUPATE A RISCHIO DI PERDITA DEL POSTO DI LAVORO
Casa di Carità partecipa in cordata con altre agenzie e in stretta relazione con i CPI di riferimento dei vari bacini territoriali presenti a livello provinciale, offrendo ai lavoratori presi in carico sia attività afferenti ai servizi al lavoro, sia attività formative rispondenti ai fabbisogni professionali individuati.
Tutte le sedi di Casa di Carità presenti sul territorio regionale sono coinvolte dal presente progetto con ruoli e funzioni differenti.
Province di riferimento: Torino, Asti, Alessandria, Cuneo, Vercelli, Verbania, Biella.
Le nostre sedi accreditate sui servizi al lavoro - sede di Torino Corso Giulio, sede di Castelrosso di Chivasso, sede di Susa, sede di Santhià (VC), sede di Asti, sede di Ovada (AL), sede di Tortona (AL), sede di Verbania - saranno coinvolte nell’erogazione delle attività previste nei servizi al lavoro.
Tutte le altre sedi saranno invece interessate nell’erogazione di attività formative in coerenza con il piano di intervento concordato con l’utente.
Destinatari sono lavoratori/lavoratrici percettori di AA.SS. in CIGS e CIGD, con priorità per coloro che sono prossimi alla conclusione dell’ammortizzatore – ovvero già entrati nell’ultimo semestre di fruizione della cassa integrazione – per le seguenti causali:
- procedure concorsuali (fallimento, concordato preventivo, liquidazione coatta amministrativa, amministrazione straordinaria);
- cessazione di attività.
In subordine sono destinatari degli interventi i/le lavoratori/trici percettori di AA.SS. (CIGS e CIGD) occupati presso imprese che hanno fatto richiesta di cassa integrazione per:
- riorganizzazione aziendale;
- conversione aziendale;
- ristrutturazione aziendale.
Per informazioni si invita a contattare le segreterie delle sedi più vicine.

Obiettivi :
Promuovere processi di ricollocazione a prevenzione e contrasto di situazioni di crisi aziendale e/o settoriale, attraverso Interventi rivolti agli occupati a rischio del posto di lavoro.

Azioni
- attività riferite ai servizi al lavoro e volte ad ri-orientare il lavoratore, sostenerlo in un percorso di consulenza, accompagnamento al lavoro e incrocio domanda/offerta (servizi al lavoro e servizi formativi).
- attività formative coerenti con il piano di azione individuali (PAI) concordato con l’utente e rivolto a rinforzare le competenze professionali in vista di una loro spendibilità nel mondo del lavoro.

Enti Finanziatori
Province di Torino, Asti, Alessandria, Cuneo, Vercelli, Verbania, Biella.

Ruolo Casa di Carità: partner

Anno/i: 
2013 - 2015