Sostieni la fondazione Casa di Carità
InstagramLinkedinYouTube

Programmo anch'io con il Progetto Diderot

Programmo anch'io con il Progetto Diderot

Come ormai consuetudine per il nostro centro di formazione professionale, anche quest'anno, l'offerta formativa per i nostri allievi si arricchisce, con una serie di laboratori, conferenze e workshop, realizzati in collaborazione con le associazioni e le istituzioni del nostro territorio.
Di particolare interesse, novità arricchiente di questo 2018/19, un laboratorio di introduzione ai principi della programmazione informatica, erogato aderendo alla proposta che la Fondazione Crt fa alle scuole di ogni ordine e grado, tramite il suo progetto Diderot.
Progetto al quale il nostro centro aderisce da quattro anni e che quest'anno ha portato i nostri allievi dei corsi Operatore Grafico e Operatore alle Vendite a riflettere sui principi dell'autoimprenditorialità, ad approcciare il genere operistico e, appunto, a mettersi nei panni di un programmatore informatico.
Nove ore di laboratorio per tre classi: le due prime dei Grafici e delle Vendite e la seconda dei Grafici. Per entrambi i percorsi, un'integrazione preziosa. Nel caso degli Operatori Grafici, si fornisce una formula ulteriore per conoscere meglio il proprio strumento di lavoro: il computer. Nel caso degli Operatori alle Vendite, si forniscono elementi utili per prendere sempre maggior dimestichezza con una competenza, quella informatica, trasversale, potenziando il loro bagaglio curriculare.
Il percorso didattico, come dettagliato nella scheda del laboratorio, prevede l'introduzione ai concetti di programmazione con l'utilizzo del software "Scratch" (la programmazione per gioco che, con l'aspetto ludico, esercita alla logica, al ragionamento e al problem solving); l'avvio alla programmazione senza dover spiegare troppi concetti teorici con l’obiettivo di accrescere nei ragazzi la curiosità per le attività svolte e la motivazione per "provarci anche da soli", una volta terminati gli interventi in classe.